Preloader Close
ATTENZIONE! L'INVENTOR SHOW 2019 SI E' TENUTO A PADOVA DAL 6 AL 9 GIUGNO. PER INFORMAZIONI SU COME PARTECIPARE ALLA PROSSIMA EDIZIONE CONTATTATE L'INCARICATO RINO SEBASTIANI Tel. 0587 734105 - E-MAIL: info@studiocelsus.com
DESIGN E ARREDAMENTO

L'orologio retrogradante

L'orologio retrogradante

Quello che vi presentiamo in questa pagina è sicuramente un progetto che rivoluzionerà il modo di misurare il tempo, mandando letteralmente in pensione gli orologi di vecchia concezione! A ideare, costruire, e successivamente brevettare quello che viene definito l’orologio "retrogràde" ci ha pensato un Barese di 35 anni il Sig. Luca Russi, che ebbe l’illuminazione alcuni anni fa sfogliando semplicemente una rivista di settore. Da quel momento, pur non avendo alcuna conoscenza del tipo di meccanica in questione, decise di avventurarsi nella costruzione di questo straordinario dispositivo, ottenendo infine alcuni prototipi regolarmente funzionanti. In pratica, questo innovativo manufatto, trasforma il movimento rotatorio delle lancette di un comune orologio, con meccanismo al quarzo o meccanico, in moto antiorario alternato, conosciuto dagli esperti di settore come "retrogradante". La trasformazione del movimento avviene attraverso l’utilizzo di speciali camme (una sorta di insiemi di mezzelune) e non attraverso i comuni ingranaggi dentati, come nel caso di alcuni orologi da polso che utilizzano dispositivi simili. Tale rivoluzionario apparato, serve a creare orologi da parete e da tavolo mai visti prima d’ora sul mercato, dall’aspetto assolutamente originale e insolito. Basti pensare che il nuovo quadrante occupa uno spazio pari ad un terzo di quello di un orologio tradizionale. Le lancette infatti compiono la loro corsa su un arco di 120°, con le indicazioni su dodici o ventiquattro ore. Si possono anche prevedere quadranti aggiuntivi magari per i secondi e così via. Insomma, a detta di molti operatori lo spazio sul mercato, visto l’originalità del prodotto, dovrebbe essere notevole, soprattutto in considerazione della staticità che lo stesso attraversa da parecchio tempo. Se siete quindi interessati a questo geniale trovato e desiderate ricevere informazioni più dettagliate, contattateci ai nostri recapiti telefonici indicati a fine pagina oppure scriveteci utilizzando l’apposito MODULO ELETTRONICO. Ai navigatori ricordiamo infine che tutte le invenzioni pubblicate in questo sito sono brevettate. Qualsiasi plagio parziale o totale degli oggetti o cose riprodotte nelle foto o nei disegni, verrà perseguito a norma di legge sia in Italia che in tutti gli stati esteri. Il testo è invece tutelato dal copyright che ne vieta la totale o parziale riproduzione.

  • Share This Post

 

 

Per offrirti il miglior servizio possibile Europa Creativa utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.  -  normativa su privacy e Cookie  -  Autorizzo