Preloader Close
ATTENTION! LE SALON DES INVENTEURS 2019 A ÉTÉ TENU À PADOUE DU 6 AU 9 JUIN. POUR PLUS D'INFORMATIONS SUR LA FAÇON DE PARTICIPER À LA PROCHAINE ÉDITION, VEUILLEZ CONTACTER LE RESPONSABLE RINO SEBASTIANI Tél +39 0587 734105 - E-MAIL: info@studiocelsus.com
Brevetti

Brevettare il mitico disco volante...

In un'epoca incentrata sulle invenzioni rivoluzionarie e fantascientifiche come la nostra non ci dobbiamo meravigliare se un giorno, alzando gli occhi al cielo noteremo un disco volante o qualcosa che comunque gli assomiglia. Il progresso compie ogni giorno passi da gigante e nulla è da ritenersi impossibile visti i mezzi a disposizione e gli studi decisamente avanzati. Alcuni studiosi ritengono anzi, che i dischi volanti già esistono. Gli avvistamenti U.F.O. (Unidentified Flying Objects, ovvero oggetti volanti non identificati) sono stati numerosi nel corso di questi ultimi anni, e mentre alcune foto e certi filmati sono stati dimostrati essere falsi, in altre occasioni ci si è trovati di fronte a casi veramente sorprendenti. E" accaduto infatti che l'avvistamento sia avvenuto di fronte a centinaia di persone in una circostanza in cui si poteva escludere che si trattasse di un fenomeno fisico o di un'allucinazione collettiva. Ed è accaduto anche che alcune fotografie, risultate poi autentiche e non fotomontaggi, siano state scattate da persone che godono di massima stima. Così tra i due schieramenti di chi crede agli UFO e chi non ci crede, si è formata una terza posizione rappresentata da coloro che ritengono che gli UFO altro non siano che dei prototipi di dischi volanti di origine terrestre, costruiti dall'esercito o da altri enti di ricerca. Chi abbia ragione non spetta a noi dirlo ed ognuno potrà formarsi la propria personale opinione. Quello che crediamo è che la tecnologia per poter creare un disco volante possa essere a nostra disposizione visto che siamo stati capaci di arrivare sulla luna e ci stiamo organizzando per creare vere colonie abitate nello spazio. Alcuni nostri associati hanno tentato di progettare, seppure solo a livello teorico, un disco volante brevettando un "propulsore unidirezionale a variazione centrifuga" che non fa uso di organi di trasmissione, ed è capace di sollevarsi da terra verticalmente.

Per offrirti il miglior servizio possibile (fra) Europa Creativa utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. (fra)   -  Politique de confidentialité e Cookie  -  Autorizzo (fra)