Preloader Close
ATTENZIONE! L'INVENTOR SHOW 2019 SI E' TENUTO A PADOVA DAL 6 AL 9 GIUGNO. PER INFORMAZIONI SU COME PARTECIPARE ALLA PROSSIMA EDIZIONE CONTATTATE L'INCARICATO RINO SEBASTIANI Tel. 0587 734105 - E-MAIL: info@studiocelsus.com
ATTREZZATURE SANITARIE

Le scarpe allungabili per disabili

Le scarpe allungabili per disabili

Tutti sappiamo quanto sia difficile per i portatori di handicap muoversi nei nostri ambienti senza incontrare dei problemi di vario genere. E" penoso ammetterlo ma, purtroppo, non è stato fatto quasi niente per agevolare queste persone nella vita di tutti i giorni. Per fortuna alcuni inventori hanno la sensibilità necessaria per poter comprendere il loro disagio e uno di questi è Amedeo Sebastiani, di soli sette anni ma con una sensibilità e una perizia tecnica da far invidia al più navigato degli adulti. La sua idea infatti è molto semplice ma geniale al tempo stesso. Visto che alcuni scaffali dei supermercati, dei grandi negozi, ecc. sono troppo alti per quelle persone che in altezza non superano il metro, ha pensato di aggiungere i centimetri mancanti utilizzando degli speciali stivaletti brevettati, tanto da potergli permettere di arrivare all’altezza giusta senza grossi problemi. Infatti, questi speciali stivaletti grazie ad un meccanismo molto ingegnoso si allungano e si scorciano con estrema facilità, permettendo a chi le utilizza di aprirli solo quando ce né bisogno, per richiuderle facilmente appena non servono più, lasciando il proprietario sempre a suo agio. Il geniale meccanismo è composto da quattro asticelle in acciaio imperniate al loro centro, queste ultime scorrono solidali su delle guide poste all’interno della suola, e su delle guide poste nella parte inferiore dello scarponcino. Nella parte inferiore dello stesso sono anche alloggiati i due registri per il bloccaggio delle asticelle all’interno delle guide, impedendone così ogni scorrimento accidentale, in pratica quando si vogliono azionare, basta alzare una scarpa, sbloccare le guide, facendo scendere il tacco per gravità, successivamente bloccare le guide all’altezza necessaria, ripetere, una volta posato il piede per terra, la procedura con l’altro scarponcino e in un attimo saremo all’altezza desiderata. I registri hanno anche lo scopo, una volta ripiegato il meccanismo, di tenere ferma la suola. Quindi, se siete interessati a questa semplice e al tempo stesso geniale invenzione e desiderate ricevere informazioni più dettagliate, contattateci ai nostri recapiti telefonici indicati a fine pagina oppure scriveteci utilizzando l’apposito MODULO ELETTRONICO. L’inventore, aiutato da alcuni tecnici, sta approntando dei prototipi artigianali da poter mostrare ad eventuali interessati o acquirenti, che potranno così testare le eccezionali potenzialità di questo straordinario brevetto. Ricordiamo ai navigatori, che tutti i prototipi pubblicati in questo sito sono brevettati. Qualsiasi plagio parziale o totale degli oggetti riprodotti nelle foto o nei disegni, verrà perseguito a norma di legge sia in Italia che in tutti gli stati esteri. Il testo è invece tutelato dal copyright che ne vieta la totale o parziale riproduzione.

  • Share This Post